SMART VET è un progetto che prevede la collaborazione di 7 organizzazioni provenienti da 6 paesi (Gran Bretagna, Italia, Federazione Russa, Cipro, Turchia, Polonia). Durante le attività, il consorzio preparerà materiali e strumenti utili ad aumentare le competenze negli insegnati delle scuole superiori e degli istituti professionali in particolare, per aiutarli a migliorare il servizio offerto agli studenti e favorire cosi la loro impiegabilità, al termine degli studi.  

InstagramLinkedinSito web

Durante il progetto, i partner mirano a: 

1) Creare e testare UN CORSO DI AGGIORNAMENTO PER PROFESSORI e insegnanti delle scuole superiori e professionali, ma anche degli operatori dei centri per l’impiego. Il corso vuole fornire una panoramica sulle difficoltà che i giovani disoccupati affrontano nell’entrare nel mercato del lavoro, suggerimenti per facilitare il loro inserimento lavorativo, quali competenze siano ricercate oggi e come svilupparle usando i materiali preparati dal consorzio

Grazie ai materiali elaborati durante il progetto i docenti e i mentori che operano negli istituti tecnici potranno

  • Apprendere nuove tecniche di mentoring e insegnamento basate sull’educazione non formale 
  • Migliorare le competenze digitali e la capacità di utilizzare strumenti tecnologici per favorire l’apprendimento in classe e a distanza 
  • Imparare nuovi modi per supportare il processo di miglioramento degli studenti sia in classe che durante l’apprendimento a distanza 

2) Creare e testare MATERIALI INTERATTIVI PER AIUTARE GLI (EX) STUDENTI dell’IFP a scoprire come funzionano le aziende, e allo stesso tempo sviluppare le competenze trasversali richieste dai datori di lavoro (capacità di comunicare, di analizzare i problemi e trovare soluzioni, flessibilità, gestione del tempo e delle risorse…).

Nella prima parte del progetto, i partner ricercheranno quali sono le competenze trasversali maggiormente richieste dalle aziende. Sulla base della panoramica di Education and Training 2020 (ET 2020), abilità imprenditoriali e trasversali più ampie, come la capacità di apprendere e prendere iniziative, pianificare ed eseguire il lavoro in autonomia aiuteranno le persone ad affrontare la situazione della società odierna varia e imprevedibile, favorendo la loro l’accesso al mercato del lavoro e la transizione verso migliori condizioni di lavoro.

DISCLAIMER – Il sostegno della Commissione europea alla produzione di questa pubblicazione non costituisce un’approvazione del contenuto, che riflette esclusivamente il punto di vista degli autori, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per l’uso che può essere fatto delle informazioni ivi contenute.

Shape to your ideas